Anche se adesso la fuga potrebbe salvarci, la ritengo inopportuna. Come ogni uomo per instinto difende la propria vita, tanto più un sovrano deve ad ogni costo difendere il proprio regno. Io non sarei più nulla senza la mia corona, non potrei più vivere se il mio popolo non mi chiamasse sovrana! Dunque, imperatore Giustiniano, ecco le navi che già ti attendono per condurti in salvo… ma chiediti se una volta in salvo non ti vergognerai del tuo gesto. Quanto a me, preferisco morire piuttosto che abbandonare il mio trono!”

Teodora nacque nel 500 d.C. a Bisanzio, l’attuale Instanbul da una famiglia di umili origini. Attrice di teatro, lavorava come danzatrice in una taverna. Poi Teodora si convertì e decise di cambiare vita.

Giustiniano, futuro imperatore di Bisanzio, si innamorò di lei e tre anni dopo la sposò. Nel 527 Giustiniano e Teodora furono incoronati imperatori d’Oriente. I suoi nemici dicevano che Lei fosse senza scrupoli: qualunque sia la verità, Teodora era una vera regina. Lo dimostrò nel 532, quando l’insurrezione di Nika portò all’incendio della capitale.

Si era giunti alla guerra civile: Giustiniano rischiava di perdere il trono e già meditava di abbandonare tutto per mettersi in salvo. Ma Teodora, in presenza della corte già pronta ad abbandonare Bisanzio, disse che preferiva la morte alla fuga. Giustiniano e i suoi generali, vergognandosi della loro vigliaccheria, decisero di essere coraggiosi quanto la regina. La rivolta fu sedata. Teodora, che aveva un carattere fiero e grandi ambizioni, da allora dominò la politica del paese. Giustiniano infatti si occupò sempre meno del governo, lasciando che fosse Lei a varare riforme ed occuparsi delle relazioni con i paesi stranieri.

La sua immagine risplende ancora nei mosaici della chiesa di San Vitale a Ravenna.

                                                                                                                                                                                                                                         Wanda Simeoli

Da Vita Avventurosa delle Donne Famose

 

 

 

 

A proposito dell'autore

Post correlati

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata