Le spezie orientali: Il pollo al curry

 

1

Foto 1: spezie orientali

Per questa ricetta tipicamente in stile orientale, oltre al pollo, ingrediente base, vi è il curry, una tipica spezia di origine indiana, utilizzata nella cucina orientale.

Nella cucina dei paesi orientali, soprattutto in India e in Cina, si utilizzano molto le spezie, che sono ricche di proprietà benefiche per la nostra salute. In oriente, la cucina è molto piu’ semplice e salutare della nostra e si  condiscono le verdure, carni e anche il riso con le spezie. Avete mai visto in qualche foto del riso di colore giallo? Esso è preparato con lo zafferano o con lo zenzero, con poca aggiunta di grassi. Inoltre le spezie, sono anche un ottimo sostituto del sale, un elemento molto presente nelle diete europee, ma poco consigliato dai nutrizionisti. Personalmente utilizzo le spezie molto spesso, ad esempio per cucinare le patate al forno o in padella, le spolvero con il cumino, oppure quando preparo risotti o zuppe, al posto del sale ci metto lo zenzero, un’ altra spezia ottima per la salute. E non avete mai sentito della curcuma? Pare che sia antitumorale e spesso ne aggiungo un cucchiaino nel thé. Per poi non parlare della cannella,ha un odore buonissimo e anche essa pare sia utilizzata nella medicina olistica, per trattare diverse malattie. Queste sono solo una parte di spezie esistenti e utilizzate per cucinare, ma ce ne sono davvero tantissime.

Ma torniamo alla ricetta di questo mese. Utilizziamo il curry, che si tratta invece, di un mix di spezie, composto da coriandolo, peperoncino, cumino e altri componenti. Una spezia molto utilizzata in piatti della cucina indiana e cinese. Se andate al ristorante cinese, nel menu’ vi è il riso al curry e le verdure sono esclusivamente insaporite da questa spezia. Si presenta di un colore giallo scuro e ha un sapore piccante, ma gradevole. Inoltre, per le pietanze cucinate con il curry, il sale va quasi omesso, perché insaporisce bene i cibi.

Vi propongo questo piatto: Pollo al curry.

Ipocalorico, perché il pollo si sa che è una carne magra, gustoso e presente nelle diete;  poi utilizzeremo delle verdure e insaporiamo il tutto con questa buonissima spezia. Per chi è vegetariano, può sostituire il pollo con del seitan, o con del tofu’. Chi non mangia carne, sa benissimo di cosa parlo.

 

Ingredienti per una porzione:

  • 80 gr. di petto di pollo
  • Una cipolla o scalogno
  • Un cucchiaio di olio extra vergine di oliva
  • Un cucchiaino di curry
  • Mezzo bicchiere di latte
  • Farina bianca

Procedimento:

In una padella antiaderente, metteteci la cipolla tagliata a pezzettini e l’olio, fatela soffriggere a fuoco lento, facendo attenzione che non bruci. Nel frattempo, su di un tagliere, tagliate il pollo a pezzi, e mischiateli nella farina. Quando la cipolla si è dorata, metteteci il pollo e fate cuocere il tutto, mescolando con un cucchiaio di legno. Quando il pollo vi sembra cotto, versate nella padella il latte e subito dopo il curry. Vedrete che il latte farà in modo che si crea una salsina gialla, grazie al curry. Quando vedete che il curry si è ben amalgamato al pollo e la cremina è diventata densa, spegnete il fuoco e impiattate.

   2

Foto 2: Pollo al curry con peperoni

 

 

Consigli:

Potete accompagnare il pollo con delle verdure, io ad esempio ci aggiungo i peperoni, che li arrostisco prima  e successivamente li metto in padella, insieme al pollo, per amalgamarli con gli latri ingredienti. Oppure si può cuocere del riso bianco e  mangiarlo insieme al pollo, creando un piatto unico.  Se questi abbinamenti non vi potrebbero piacere, non fa nulla, potete mangiare solo e semplicemente il pollo, in una maniera alternativa. Al posto del latte vaccino, potete utilizzare il latte di cocco.  Io il sale lo evito, per questa ricetta, se preferite ne mettete quanto basta. Se vi trovate in casa lo zenzero, ne potete aggiunge anche un pizzico, male non fa.

Insomma un piatto semplice da preparare, lo si fa in dieci minuti, con pochi ingredienti facili da reperire e molto gustoso, per chi ha già “dimestichezza” con la cucina orientale e con le spezie é soprattutto salutare.

Le spezie le potete trovare ormai in tutti i grandi supermercati.

A Napoli e precisamente nel mercato di  “Forcella”, la discesa che inizia dalla fine di  via San Biagio dei librai, che si incrocia con via Duomo, sulla sinistra, troverete un supermercato etnico, dove potete trovare uno scaffale con tante bustine sigillate di spezie, direttamente From India o Arabia.  Inoltre potete trovare anche il latte di cocco, l’olio di cocco, i semi di lino, altri ingredienti molto utilizzati nella cucina etnica e non solo. Ma di questo ne parleremo la prossima volta.

Buon appetito e sperimentate piu’ che potete

Rosa Isernia

 

 

Fonti foto:

Foto 1 http://www.greenstyle.it/storie/spezie

Foto 2  http://antipastiveloci.it/pollo-al-curry-con-verdure

 

A proposito dell'autore

Post correlati

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata